Casa Malipiero

casa-malipiero

Lungo il Foresto Vecchio all’altezza della Chiesa di San Gottardo si trova la casa in cui visse per circa cinquant’anni il compositore Gianfrancesco Malipiero (Venezia 1882-Asolo 1973). E’ caratterizzata da piccole stanze arredate con mobili severi, in legno scuro. Colpiscono le raccolte di farfalle e di insetti oltre ai reperti antichi che amava collezionare. Oggi l’edificio è sede di una Fondazione intitolata al Maestro con finalità di conservazione della sua memoria. Nella valletta retrostante la casa attraverso un sentiero si può raggiungere la grotta in cui Malipiero volle essere sepolto.