Museo Civico

Il Museo Civico è considerato il cuore storico e artistico della Città, di cui racconta miti e atmosfere.
L’edificio attuale è costituito dal Palazzo del Vescovado e dall’elegante Loggia della Ragione riccamente affrescata.

Al suo interno ospita una accurata sezione archeologica che documenta le antiche origini della città, piccolo centro dei paleoveneti e poi importante municipium romano.

Trovano omaggio le tre Signore di As0lo nelle sale dedicate ad Eleonora Duse, la Divina del teatro internazionale, con lettere autografe, ritratti e abiti di scena, a Caterina Cornaro Regina di Cipro e Signora di Asolo con dipinti, documenti e oggetti e alla scrittrice e viaggiatrice inglese Freya Stark, presentata in una innovativa sezione multimediale.
Completa la visita una preziosa pinacoteca con dipinti dal XV secolo, la sezione dedicata al Tesoro della Cattedrale e agli Inglesi che tanto contribuirono a far conoscere la Città nel mondo.

Alcuni spazi sono lasciati alla memoria di Gabriele d’Annunzio e al Risorgimento asolano.
Fa parte del Museo anche l’adiacente Archivio Storico in cui preziosi manoscritti, antiche mappe, atti e registri documentano le vicende storiche della Città a partire dal XV secolo.

Modalità di visita:
Il Museo è aperto:  sabato e domenica dalle 09.30 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 18.00.

Il costo del biglietto:
• € 5,00 intero;
• € 4,00 ridotto;
• € 12,00 famiglia (due adulti e due minori)

MOSTRA DIVINE ARMONIE: dal 3 ottobre al 9 gennaio 2022 il Museo Civico ospiterà la mostra Divine Armonie-Il Rinascimenti in Tobia Ravà

BIGLIETTO UNICO DEI MONUMENTI: è possibile acquistare un biglietto unico di 8€ che permetterà l’ingresso in giornata ai tre monumenti simbolo della Città dai 100 orizzonti: il Museo Civico, la Rocca e la Torre Civica.

ATTENZIONE: A seguito dell’approvazione del nuovo DL 23/07/2021 n. 105 dal 6 agosto 2021, l’accesso è consentito (anche in zona bianca) esclusivamente ai soggetti muniti del green pass.

Il Museo Civico di Asolo fa parte della rete Portale Musei Veneti

Il Museo Civico di Asolo aderisce al progetto Isola dei Musei che mette in rete, oltre al nostro museo, le palladiane Villa Barbaro di Maser e Villa Emo di Fanzolo di Vedelago, la Gipsoteca di Canova a Possagno e il Museo Giorgione di Castelfranco Veneto. Il visitatore che pagherà il biglietto intero al primo di questi luoghi avrà diritto, nel corso dell’anno solare, di accedere agli altri con biglietto ridotto. Ricordate di chiedere sempre il coupon Isola dei Musei.