IL DISCO VOLANTE

ciak_foto_1

Regia: Tinto Brass anno 1964 con Alberto Sordi, Silvana Mangano, Monica Vitti

Trama:
Un disco volante plana su un paesino e il brigadiere dei Carabinieri deve interrogare vari testimoni; tra questi una contadina piena di figli che è riuscita a catturare il marziano vendendolo al proprio padrone, che viene ucciso dalla madre di costui poi internata in manicomio. L’interrogatorio convince il brigadiere che nulla è accaduto e che tutti i testimoni non sono che dei visionari. Asolo e dintorni come set ambientalmente tranquillo per una storia grottesca ideata e sceneggiata dal bellunese Rodolfo Sonego. Albero Sordi vi interpreta contemporaneamente quattro personaggi, compreso il brigadiere. (da Veneto in Film di Piero Zanotto)