Forme e musiche dei colori

Da dom 16 dic 2018 a dom 13 genn 2019

Uno dei più interessanti rapporti tra discipline diverse è quello tra musica e pittura, e lo dimostra l’impegno profuso, in epoche diverse, da insigni musicisti e pittori, tra i quali uno dei più famosi, Kandinskji, ha aperto nuovi scenari sul mondo dell’arte, facendo vivere la musica nel colore, e il colore nella musica.

L’Academia dei Rinnovati, proponendo “Forme e musiche dei colori”, che si svolgerà in Sala della Ragione dal 16 dicembre ’18 al 13 gennaio ’19, vuole esplorare queste sensazioni, farle vivere a chi vorrà sperimentare un breve, ma significativo, percorso che permetterà una migliore comprensione, tramite la dimensione sonora, dei quadri di sei artisti: Roberto Bertazzon, Antonio Gallina, Bruno Pedrosa, Duilio Tassinari, Mario Tavernaro, Lina Zizola. L’aspetto musicale è stato curato dal compositore Matteo Segafreddo, che ha saputo coniugare lo stile delle varie opere pittoriche con elementi musicali che si intersecano con la luce, i colori e i tratti, fino a confluire in una sinestesia perfetta.

Anche le modalità del percorso, del tutto innovative (musiche personalizzate per ogni pittore e in stereofonia tramite apposite cuffie, effetti luminosi), sono state accuratamente studiate per consentire ai visitatori di comprendere e apprezzare i messaggi sonori e visivi inviati.

Con questo evento, l’Academia dei Rinnovati si propone di lasciare un segno nella vita culturale asolana.

L’inaugurazione della mostra è prevista per il giorno 15 dicembre presso la Sala Consiliare a partire dalle ore 18.00 .

Giorni d’apertura Mostra : da giovedì a domenica con orario 9.30-12.30/15.00-18.00
Biglietto d’ingresso € 5,00.