Nasce Asolo in conTatto

dal 06 mag 2020

Da un’idea dei Servizi Sociali e della Biblioteca di Asolo, supportati da un gruppo di volontari, Asolo in conTatto nasce dal desiderio di contatto con e tra i cittadini di Asolo.
“Abbiamo affrontato un lungo periodo di isolamento fisico, che ha limitato i nostri movimenti per tutelare la nostra salute. È stato un periodo difficile, dal quale poco alla volta stiamo uscendo. Di fronte a noi abbiamo un altro periodo tortuoso, che non sappiamo dove ci porterà. La quotidianità sarà qualcosa di nuovo, una danza di vicinanze e distanze, nuove sfide e nuovi adattamenti, che oggi non sappiamo prevedere.

Nell’onda arcobaleno “andrà tutto bene”, ci siamo sentiti tutti più uniti, anche se a distanza di balcone, più vicini, più solidali. Il desiderio di rinascita, di speranza e forza, di fronte a difficoltà che rischiavano di travolgerci, è qualcosa di prezioso che vorremmo custodire e continuare a diffondere come comunità.

Per continuare a sentirci vicini, abbiamo pensato di condividere settimanalmente, attraverso questa pagina, consigli, curiosità, informazioni, piccole riflessioni, con la speranza che possano essere spunto per creare spazi di comunicazione nuova tra le persone.
Il virtuale non ci basta, così ogni mese proporremo un Art Mob, un’iniziativa creativa per “toccarci” in modo concreto, sempre tenendo le giuste distanze, per nutrire il senso di comunità, la nostra, condividere la stessa difficile esperienza, dalla quale usciremo sicuramente più forti.
Non anticipiamo per ora, ma ciò che arriverà, diventerà opera artistica, simbolo della nostra voglia di vita, a memoria di tutti, nel tempo.”

A presto per gli aggiornamenti sul progetto e per le modalità di partecipazione.