Degustiamo i vini segreti Asolo Montello

dom 7 mag 2017

Una giornata per scoprire i segreti che rendono unici i vini dell’Asolo Montello: dalla tutela della biodiversità al recupero di varietà e tradizioni antiche.

Domenica 7 maggio torna Asolo Wine Tasting, la quinta edizione dell’evento organizzato dal Consorzio Vini Asolo Montello dedicata alla valorizzazione dei vini del territorio.

Un grande banco d’assaggio nel centro storico del borgo medioevale di Asolo, a Palazzo Beltramini, per conoscere i migliori vini attraverso i racconti e gli assaggi dei produttori presenti.

Si potrà degustare l’Asolo Prosecco Superiore DOCG nelle sue diverse versioni, in particolare l’Extra Brut – Asolo infatti è l’unica denominazione nel panorama del Prosecco che può definire la tipologia Extra Brut nelle bottiglie prodotte con la DOCG – ed il Sui Lieviti – il Prosecco rifermentato in bottiglia e senza sboccatura, come da tradizione di queste zone. Tra i banchi anche le altre due denominazioni tutelate dal Consorzio: Montello DOCG e Montello – Colli Asolani DOC.

L’evento, organizzato con la collaborazione di Slow Food e AIS Veneto, sarà ospitato nelle sale di Palazzo Beltramini, che nel ‘700 è stato restaurato nelle forme attuali dal celebre architetto Giorgio Massari, su commissione della famiglia Beltramini. Il costo della degustazione dei vini sarà di 10 € comprensivo di tasca e bicchiere souvenir.