L’Informale internazionale ad Asolo

30 ago - 15 nov 2020

Il Museo Civico di Asolo rende omaggio alla grande rivoluzione della stagione Informale internazionale.

La mostra è un omaggio che la città di Asolo ha voluto tributare alla grande rivoluzione della stagione Informale internazionale.

Borgo ricco di storia e bellezza, già da diversi anni la cittadina del trevigiano ha voluto puntare l’attenzione sull’arte contemporanea. A seguito degli approfondimenti dedicati alla Pop Art, quest’anno il Museo Civico, insieme ai curatori di MV Eventi, dedica il focus all’arte informale.

La reazione alla pittura geometrica e a quella realistica, che sta alla base del significato del termine, sul piano della pittura coniugava effetti figurativi e psicologici assieme, con il risultato di manifestare apertamente la tensione socio-culturale accumulata dagli artisti in una reazione violenta dell’artista-intellettuale contro l’artista-tecnico. Le ricerche di Afro, Burri, Jenkins, Mathieu, Miotte, Morlotti, Mukai, Santomaso, Schneider, Shimamoto, Sumi, Tobey, Uemae, Vedova, Yoshihara e degli altri protagonisti della mostra ci introdurranno nella ricerca di coloro che, partendo dalla riorganizzazione del dato percettivo, hanno saputo evidenziare la violenza espressiva e la struttura stessa della materia e del colore.

“Un’esposizione la cui progettazione, preparazione e selezione delle opere è durata circa un anno” conclude Matteo Vanzan, curatore, “nel quale abbiamo voluto mettere a confronto due mondi e due culture differenti che si affacciarono sul panorama artistico internazionale con una potenza gestuale unica nel suo genere”.

Orari di apertura: venerdì dalle 15.00 alle 19.00 – sabato, domenica e festivi dalle 10.00 alle 19.00.
Costo del biglietto: € 8,00 intero – € 6,00 ridoto – € 25,00 biglietto famiglia.
Visite guidate: sabato e domenica, ore 10.00 visita guidata alla collezione del museo; ore 15.00 e 16.30 visita guidata alla mostra (le visite guidate prevedono un supplemento di 4 euro). Gli operatori sanitari, muniti di cartellino identificativo, hanno diritto  alla gratuità del solo biglietto del Museo Civico ed il loro accompagnatore alla riduzione del 50% quale ringraziamento per il loro impegno nella gestione dell’emergenza Covid-19.

Per info: 347 5735246 – info@museoasolo.it www.museoasolo.it