Asolo Wine Tasting

dom 5 mag 2019

Una giornata per scoprire i segreti che rendono unici i vini dell’Asolo Montello: dalla tutela della biodiversità al recupero di varietà e tradizioni antiche.

L’ottava edizione dell’evento organizzato dal Consorzio Vini Asolo Montello, si svolgerà a Palazzo Beltramini dalle 10.00 alle 19.00.
In degustazione ci sarà l’Asolo Prosecco Superiore DOCG in tutte le sue diverse versioni compresa l’Extra Brut, Asolo infatti è l’unica denominazione che può definire questa tipologia nelle bottiglie prodotte con la DOCG. Ma saranno presenti anche i rossi, come ad esempio la Recantina, un vitigno coltivato da quasi quattro secoli nel Trevigiano, praticamente scomparso all’inizio del Novecento e oggi recuperato grazie a un lungo lavoro di ricerca seguito dal Consorzio ed il Montello DOCG.
Sono vini che nascono in luoghi in cui è tutelata la biodiversità, dove la vite e altre coltivazioni convivono con boschi e fonti d’acqua, disegnando un paesaggio unico.
Ingresso: 10 euro, 5 euro con l’acquisto del biglietto de La Fucina del Gusto