1979 I vietnamiti ad Asolo

sab 16 nov 2019

1979-2019 Sono passati quarant’anni dall’estate che vide Asolo centro simbolico di una delle più grandi azioni di accoglienza della storia Italiana: l’arrivo dei profughi vietnamiti, che la Vittorio Veneto, l’Andrea Doria e la Stromboli andarono a salvare nelle acque del lontano oriente su ordine del Presidente della Repubblica Pertini.

La Pro Loco di Asolo e il Comune di Asolo vogliono celebrare questo ricordo perchè rappresenta ancora oggi il segno della solidarietà umana e della generosità che alberga nel cuore degli asolani e degli italiani.

Nell’atrio e nella Sala Consiliare del Municipio sarà allestita una mostra fotografica con foto dell’epoca e di oggi.

Alle ore 10.00 i protagonisti di quei giorni si ritroveranno in Sala Consiliare per ripercorrere insieme gli eventi e sentire come vivono oggi gli ex profughi, parti integranti della nostra società.
Alle ore 12.30 ci trasferiremo a Villa Razzolini Loredan per un pranzo comunitario ad iscrizione (quota di partecipazione 25€).
La cittadinanza tutta è invitata sia all’incontro pubblico che al pranzo.

Info e iscrizioni al pranzo: proloco@asolo.it oppure Iat@asolo.it 0423/529046

La mostra fotografica rimarrà visibile per tutto il periodo delle feste natalizie con orario di apertura al pubblico del Municipio

Un grazie particolare a:
Comune di Asolo – Turismo, coorganizzatore dell’evento
Đông Sơn – Associazione Comunità Vietnamita Italiana per il materiale fotografico e la grande umanità
Daniele Ferrazza, ideatore dell’evento
Annalisa Durighello, fotografa realizzatrice dei ritratti degli ex profughi
GS Stampa, per la realizzazione del materiale in mostra